Molti sono convinti che il trapianto dei capelli sia solo un modo per apparire più giovani e belli, ma in pochi sanno che si tratta di un vero intervento di chirurgia estetica che di solito viene consigliato per ridurre i problemi relativi alla calvizie.

Trapianto dei capelli

Il Trapianto dei Capelli

Il Trapianto dei capelli consiste in un rinfoltimento vero e proprio, attivato grazie ad un autotrapianto di capelli che vengono prelevati dalla parte posteriore della nuca del paziente. Entrando nel dettaglio possiamo dire che il trapianto di capelli è espressamente consigliato a tutte le persone che soffrono di calvizie o alopecia.

Chi si può sottoporre al trapianto dei capelli?

Infatti, esistono anche due scale di grado per misurare la gravità del problema: Hamilton e Norwood e in base a queste si decide come muoversi per aiutare il paziente. Purtroppo in italia il 70% degli uomini soffre di calvizie androgenetica e bisogna sottolineare che soprattutto nell’uomo è un fattore ereditario causato dalla presenza di testosterone e diidrotestosterone.

Esistono diversi tipi di calvizie da quella areata a reversibile, ma le cure mediche a volte non bastano per risolvere il problema alla radice e si deve ricorrere al trapianto dei capelli.

Possono essere utilizzati dei farmaci anti androgeni che sono capaci di ridurre il livello di testosterone nel corpo. Uno dei farmaci più conosciuti sotto quest’aspetto è la finasteride, ma il medico può decidere anche di prescrivere degli integratori alimentari. Se questi non sono adatti, allora si può ricorrere all’intervento chirurgico per verificare quale zona bisognerà andare a coprire con il trapianto dei capelli.

Come si esegue il trapianto dei capelli

Si eseguirà in seguito un prelievo dei capelli da trapiantare, di solito si tratta di una striscia di cuoio capelluto di 24cm presa dalla nuca. Con essa si possono ottenere circa 3000 bulbi. In sintesi è questo che accade prima e durante il trapianto dei capelli, ma i risultati si vedranno nei mesi successivi.

La medicina e la chirurgia stanno facendo grandi passi nel miglioramento delle tecniche e degli strumenti che stanno portando a risultati ottimi per chi ha l’esigenza di ricorrere al trapianto dei capelli.