La Radiofrequenza

radiofrequenza in medicina estetica

La Radiofrequenza: la medicina estetica è un argomento molto conosciuto ai giorni nostri e ogni giorno sono tantissime le persone che decidono di sottoporsi a uno dei trattamenti disponibili per risolvere vari problemi.

Oggi parliamo della radiofrequenza, trattamento di medicina estetica che in passato era molto utilizzata per coagulare le verruche.

Con il principio attivo di cessione di calore nel corpo, la radiofrequenza si orienta verso il trattamento del rilassamento cutaneo, il calore viene trasferito nel corpo per alcuni millimetri giusto a favorire un benessere generale alla persona.

Di solito la radiofrequenza viene utilizzata per il trattamento delle rughe quindi per ringiovanire la pelle ed è favorevole anche per il trattamento dell’acne.

Come funziona la radiofrequenza

In realtà possiamo dire che la radiofrequenza tramite il calore provoca una specie di effetto lifting sulla zona trattata stimolando la produzione di collagene, riducendo al minimo la grandezza delle ghiandole sebacee. Infatti, la radiofrequenza utilizzata agisce sulla contrazione della pelle favorendo un effetto liftante che sarà visibile solo dopo qualche mese di trattamento.

Il collagene è una proteina che svolge un ruolo fondamentale nel tessuto connettivo della pelle e, nel corso degli anni, a causa del normale e naturale processo di invecchiamento,può danneggiarsi fino a denaturarsi e causare rughe, evidenziando una pelle rilassata, cadente, atonica e poco elastica.

Ovviamente il rilassamento della pelle è la cosa più naturale del mondo, quindi si potrà ridurre solo in minima parte il problema delle rughe.

Quanto è efficace questo trattamento?

Come tutti i trattamenti di medicina estetica, anche dalla radiofrequenza non bisogna aspettarsi risultati immediati e solo con il tempo potrete vedere i risultati sul vostro corpo.

La costanza nell’effettuare questi trattamenti, come per tutte le cose è un elemento necessario e fondamentale, specialmente se unita ad altri generi di cure può essere di molto aiuto. Vi consigliamo anche di leggere queste pagine per approfondire l’argomento Radiofrequenza.