Rifarsi le sopracciglia l’effetto Delevingne

Rifarsi le sopracciglia l’effetto Delevingne. Su scala internazionale è stato oramai univocamente chiamato “effetto Delevingne“. Per capire di cosa si tratti, basta consultare Wikipedia sotto la voce “Cara Delevingne“, e dare uno sguardo alle foto della bella modella ventiduenne: una bellezza pura, arricchita ulteriormente da due sopracciglie folte e definite, che ben presto sono diventate un modello da imitare in Europa e negli Stati Uniti (e non solo!).

Rifarsi le sopracciglia l’effetto Delevingne

Un modello talmente richiesto che nel corso degli ultimi tre anni le domande di riempimento delle sopracciglia rade con un trapianto apposito sono cresciute del 45%: secondo Transform, buona parte di questo incremento sarebbe dovuto proprio dall’influenza della modella, in grado di interessare soprattutto le donne di giovane età (l’età anagrafica media di chi si sottopone a questo intervento è di circa 30 anni) in grado di spendere fino a 1.500 euro per dare un nuovo tono al proprio sguardo.

Oltre a quanto sopra, sorprende – ma solo parzialmente – il fatto che ben il 70% delle donne intervistate da Transform abbia ammesso di aver cercato di “migliorare” le proprie sopracciglia da sole prima di ricorrere all’intervento del chirurgo.

Ebbene, proprio tali donne sono state le più “frettolose” dall’andare dal chirurgo, al quale – spesso – è toccato… “correre ai ripari”: i medici sono infatti frequentemente intervenuti nel recuperare un positivo tono del viso, evitando che i danni al follicolo delle sopracciglia diventassero permanenti.

Il trapianto di sopracciglia sta diventando sempre più comune anche qui in Italia. La sua effettuazione è molto simile a quanto già avviene per i capelli: si prende una striscia nella parte posteriore della testa, al margine inferiore dei capelli (dove il pelo è più fine) e la si trapianta sopra l’occhio, nella quantità desiderata per dare il tono finale auspicato.

Nell’arco di soli due o tre mesi, il risultato dovrebbe essere vicino a quanto promesso dal chirurgo. Che si sia avviata una tendenza inversa rispetto a qualche anno fa, quando le sopracciglia fini erano il must?